Archivi tag: Scoperte

Sindrome di Down: scoperta la possibile causa

Bimba down photo bimbadown2_zps650c1131.jpg

Negli Stati Uniti è stata fatta un’importante scoperta che potrebbe spiegare l’azione del cromosoma 21 nell’alterazione dello sviluppo celebrale delle persone affette dalla Trisomia 21. Continua a leggere

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.

Scoperto un pianeta potenzialmente abitabile

HD 40307g pianeta abitabile

Un gruppo di ricercatori guidati da Mikko Tuomi del Centre for Astrophysics Research presso l’University of Hertfordshire ha individuato tre nuovi pianeti nel sistema stellare HD 40307, composto da una stella nana di color arancione, situato nella costellazione del Pittore, a poco più di 41 anni luce.

In questo sistema stellare già si era a conoscenza dell’esistenza di tre pianeti denominate super-Terre. Continua a leggere

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.

La luminosa cometa Ison passerà nel 2013

Cometa 2013 C/2012 S1 Ison

Ison è la cometa che passerà vicinissima al Sole e sarà visibile dalla Terra ad occhio nudo, verso fine novembre del 2013. Continua a leggere

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.

Scoperto metodo per curare i tumori senza chemio e radioterapia

Roberta Benetti

Un’importante scoperta è stata fatta dalla ricercatrice italiana, Roberta Benetti, per sconfiggere i tumori attraverso delle molecole, che colpiscono solo le cellule malate, bloccandone la proliferazione tumorale.

Questa potrà essere un’ottima alternativa alla chemio e alla radioterapia, che indeboliscono l’intero corpo umano.

Lo studio è stato possibile grazie ad un fondamentale sostegno dell’Airc (associazione italiana per la ricerca sul cancro). Continua a leggere

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.

Per il diabete di tipo 2 scoperto un possibile trattamento

Una nuova ricerca del Salk Institute for Biological Studies negli Stati Uniti ha individuato due nuove molecole che regolano la produzione di glucosio nel fegato.

Il controllo di queste due molecole, IP3 e calcineurina, potrebbe consentire un nuovo trattamento per il diabete di tipo 2, poiché, come ha spiegato Marc Montminy del Clayton Foundation Laboratories for Peptide Biology, consentirebbe di verificare i  livelli di glucosio nel sangue. Continua a leggere

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.